Crea sito
TOP

NOI NON SIAMO CRIMINALI

Dopo la protesta effettuata in occasione della gara casalinga con il Taranto, entrando 20 minuti in ritardo per i fatti successi a cava de tirreni, 2 ragazzi del nostro gruppo si sono trovati avanti la porta di casa la digos consegnandoli un documento che si dovevano presentare in questura il giorno dopo. Il giorno dopo vanno in questura e gli vengono sbattute le accuse di manifestazione non autorizzata, cori diffamanti sia per le forze dell’ordine e sia per il ministro Maroni, piu ad uno dei nostri l’accusa di aver acceso un innoquo fumogeno. le accuse sono andate ad uno 1 anno di d.a.s.p.o. senza firma e all’altro un d.a.s.p.o.  di 3 anni sempre senza firma. queste diffide pero hanno colpito molte persone della sud che quel giorno era fuori a far protesta. Per ora sono 13, ma il numero di d.a.s.p.o.  da fonti certe continuerà ad alzarsi.

Ormai si è nella dittatura più assurda dove nessuno può dire la sua perche senò viene seguito dalla legge che gli dice che così non si fa, ma noi vogliamo ricordare che gli incidenti allo stadio al 70% sono provocati proprio da quelle persone che ci dovrebbero difendere invece di picchiarci e diffidarci per cose assurde. Noi non vogliamo il calcio di una volta, ma vogliamo un calcio migliore senza giri di scommesse e orari assurdi solo perche lo decide la tv. il calcio è nato di domenica alle 15:00 è deve rimanere così. Il bello del calcio viene anche dalle curve, con coreografie stupende e cori che fanno venire i brividi, perche vogliamo ricordarlo ancora, il calcio siamo noi, e 22 marionette in campo non servono a nulla se lo stadio è vuoto.

                   PORTAPIANA  GROUP

                  CURVA  SUD  COSENZA

Comments are closed.

Videos, Slideshows and Podcasts by Cincopa Wordpress Plugin